Inerti
Per il recupero e il lavaggio della sabbia all’insegna della massima efficienza

Sfida:
Le crescenti esigenze dell’industria edilizia in tema di qualità del calcestruzzo richiedono l’impiego di sabbie di altissima qualità come materiali inerti. Per assolvere questo compito estremamente impegnativo vengono impiegate le ruote a tazza e gli scolasabbia per la disidratazione e la sfangatura dei prodotti sabbiosi vagliati ad umido.

Soluzione:
Le ruote a tazza e gli scolasabbia Comec-Binder sono costituiti da un’ampia vasca divisa in più scomparti. Nel primo di questi avviene la decantazione della maggior parte della sabbia, che si deposita sul fondo. La sabbia viene fatta avanzare da una vite fino ad un corpo ruota dentata, quindi viene estratta dalle tazze forate del corpo ruota e scaricata nello scomparto successivo. Nella zona di pulizia successiva la sabbia viene risciacquata con acqua per essere separata dalle impurità. Nell’ultimo scomparto di scarico, un corpo ruota dentata a tazze forate a scarico tangenziale provvede a scaricare all’esterno la sabbia precedentemente pulita. Un particolare sistema di sfioratori consente uno scarico calmo dell’acqua di scarto.

Vantaggio:
La struttura particolarmente solida e robusta, con un gruppo motore in bagno d’olio, garantisce costi di esercizio assai ridotti e una lunga durata dell’impianto.